FALCO PELLEGRINO

I FALCHI

  • Falco Pellegrino
  • Falco peregrinus
  • RAPACE DIURNO ALTO VOLO

E’ un falconide diffuso quasi in tutto il mondo.
Lungo 34-58 cm, con apertura alare di 80-120 cm.
Le femmine sono più grandi dei maschi. Il peso varia dai 440-750 g dei maschi, ai 910-1500 g delle femmine.
Il dorso e le ali appuntite di colore nero/bluastro o grigio ardesia.
La parte inferiore striata, con sottili bande marrone scuro/nere. La coda lunga, sottile e arrotondata alla fine con una punta nera e una banda bianca. La testa nera contrasta con i fianchi chiari del collo e la gola bianca. La "cera" del becco e le zampe sono gialle, mentre il becco e gli artigli sono neri. La punta del becco ha un intaglio, che permette di uccidere le prede spezzando loro le vertebre cervicali del collo. La cattura avviene con la "stoccata", un colpo sferrato con entrambi gli artigli, che tramortisce, sbilancia, ferisce la preda, che cade a terra, dove viene uccisa con il potente becco.
CURIOSITA’:
Considerato un superpredatore; noto per l'elevata velocità che può raggiungere in picchiata durante la caccia, i 350 km/h.

 

 

 

Video fonte Youtube

© 2015 A.I.F.M Associazione Italiana Falconeria Moderna - Via Bellini 23 - 20823 Lentate Sul Seveso (MB)